Per visualzzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.

 
Scritto da  Francesca Tricarico Domenica, 14 Maggio 2017 07:38

PON Scuola Educazione all'imprenditorialità: la proposta operativa 'Percorso Impresa' In evidenza

L'avviso PON Scuola Educazione all'Imprenditorialità raccoglie un'esigenza pressante dell'attuale contesto economico e sociale in cui i giovani si muovono: "sviluppare un approccio proattivo e le competenze affinché questo possa tradursi in percorsi di crescita individuali e collettivi". Grazie alla proposta 'Percorso Impresa' strutturata dalla società MIDIA vediamo concretamente attraverso quali percorsi è possibile centrare questo obiettivo. Ricordiamo che la scadenza dell'avviso è stata prorogata alle ore 15 del 25 maggio 2017.

Approfondiamo la conoscenza della proposta 'Percorso Impresa' grazie all'intervista che il presidente della società Midia, dott. Posella ci ha rilasciato. Nella sezione 'Download' del presente articolo potete liberamente scaricare la descrizione dettagliata della proposta progettuale.

Dott. Posella, ci racconta qualcosa di più della vostre attività?

MIDIA Scrl nasce nel 1991 con l’impegno di giovani provenienti da una delle prime esperienze InformaGiovani in Calabria. Negli anni abbiamo sviluppato competenze e professionalità specifiche nell’ambito dei servizi formativi e della consulenza alle organizzazioni, sperimentando la valenza sociale e culturale dello sviluppo locale sostenibile.

La vostra proposta è strutturata intorno ad un tema al centro dell'attenzione rispetto alle vie possibili del futuro sviluppo economico. Di cosa si tratta?

Imprenditori nell’Economia Circolare è la proposta che abbiamo messo in campo per valorizzare le iniziative delle scuole per l’Avviso PON Scuola “Educazione all’imprenditorialità”. Il progetto si basa sull’idea di mettere insieme le opportunità dell’Economia Circolare con gli strumenti di analisi del business plan, offrendo ai ragazzi l’opportunità di scoprire che “una terza via è possibile” dopo il diploma.

Qual è stato il processo che vi ha portato all'elaborazione di questa proposta?

Il lavoro è frutto della collaborazione tra diversi soggetti attivi nel nostro territorio. L’idea è nata dalla nostra competenza maturata con l’attività di supporto ai neo imprenditori, unita alle recenti esperienze con l’Associazione Zero Waste Italy e, in particolare, con il rappresentante regionale, l’Ing. Pasqualino Allegro. Fondamentale è stata anche la collaborazione dell’ITE “De Fazio” di Lamezia Terme che ci ha consentito lo sviluppo definitivo secondo i parametri dell’Avviso.

Le Scuole della Regione Calabria possono quindi contare sulla vostra collaborazione per sviluppare azioni di educazione all'imprenditorialità?

L’orientamento all’impresa è parte integrante della nostra mission e siamo felici di poter aiutare i ragazzi a esprimere il loro potenziale e le Scuole a proporre progetti interessanti e concreti.

Per maggiori informazioni sulla proposta progettuale potete contattare Midia www.midia.it.

 

 

 

 

Letto 299 volte
Download allegati:

Social

share on facebook share on linkedin share on youtube share on twitter

Rimani in contatto con noi

Se hai domande o richieste di chiarimento su SORPRENDO, i nostri consulenti sono a tua disposizione, dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 15 alle 17.00.

Contattaci

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. Tramite il sito sono installati cookie di terze parti (tecnici e profilanti). Chiudendo il banner, l'utente accetta l'utilizzo di tutti i cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie completa.