Per visualzzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.

 

Quali sono le nuove esigenze di orientamento in Europa? Quali modelli e strumenti sono oggi disponibili per rispondere ai nuovi bisogni di orientamento delle persone? Quale sarà il ruolo della scuola e dei sistemi locali di orientamento? Questi i temi cardine della conferenza internazionale in programma il 20 settembre 2018 presso la splendida cornice della Mole Vanvitelliana di Ancona. Un appuntamento per esplorare il futuro dell'orientamento e condividere nuovi modelli, comprendere le potenzialità delle risorse digitali e degli strumenti del web.

Pubblicato in Eventi

Il Meeting di Rimini per l’amicizia fra i popoli conferma anche quest'anno l'attenzione al tema del lavoro e promuove la riflessione sui nuovi scenari socio-economici dal punto di vista dei giovani. Un padiglione di seimila metri quadrati, denominato Mesharea, è dedicato a questo tema e ospiterà i principali attori del mondo del lavoro, con incontri, dibattiti e soprattuto seminari e laboratori per i giovani sulla ricerca del lavoro, le nuove professioni, i servizi per il lavoro, l’orientamento e l’industria 4.0.
Sempre sullo stesso tema, ad arricchire la programmazione del Meeting, per la prima volta sarà presente anche l’assessorato alla Formazione, Istruzione e Lavoro della Regione Marche che parteciperà all’evento con uno stand regionale per condividere esperienze e eccellenze del territorio marchigiano. I giovani potranno anche accedere a seminari e laboratori di orientamento condotti da un team di esperti e utilizzare il software per l'orientamento SORPRENDO.

Pubblicato in Eventi

Integrare tutte le risorse all’interno di un sistema locale di orientamento, per migliorare i servizi, favorire le scelte professionali, collegare i giovani alle migliori opportunità nel territorio. E’ questo lo scopo della nuova edizione del progetto SORPRENDO promosso dalla Regione Marche e presentato dall’Assessore all’Istruzione, al Lavoro e alla Formazione Loretta Bravi nel recente seminario di Ancona.
Il progetto regionale è entrato in questi giorni nel vivo delle attività con il coinvolgimento delle scuole e dei Centri per l'Impiego (CIOF). In particolare, una delle prime azioni del progetto sarà la sperimentazione di SORPRENDO all'interno delle scuole secondarie di primo grado, con l'organizzazione di percorsi di formazione per i docenti.

Vediamo nel dettaglio le attività recentemente avviate e quelle che saranno realizzate nelle prossime settimane.

Pubblicato in News

Rimani in contatto con noi

Se hai domande o richieste di chiarimento su SORPRENDO, i nostri consulenti sono a tua disposizione, dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00.

Contattaci

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. Tramite il sito sono installati cookie di terze parti (tecnici e profilanti). Chiudendo il banner, l'utente accetta l'utilizzo di tutti i cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie completa.