Per visualzzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.

 

ESPERIENZE

Pubblicato in Esperienze

Passa per Atene il progetto europeo di ricerca sui sistemi territoriali di orientamento. Partecipa con la tua città compilando il questionario on line.

In questo momento storico di grande disorientamento, i fenomeni della dispersione scolastica e della disoccupazione giovanile rappresentano le sfide prioritarie per tutti i sistemi territoriali, dalla scuola, alla formazione professionale, ai servizi per l’impiego. Le città e gli enti territoriali si confrontano ad Atene dall'8 al 9 ottobre 2015.

Pubblicato in Esperienze

La strategia europea per l’orientamento lungo tutto l’arco della vita (Resolution of the Council and of the Representatives of the Governments of the Member States, meeting within the Council of 21 November 2008 on better integrating lifelong guidance into lifelong learning strategies - 2008/C 319/02) individua nelle Career Management Skills (letteralmente le “capacità di gestione della propria carriera lavorativa”) l’elemento centrale su cui organizzare e valutare gli interventi ed i servizi di orientamento.

Pubblicato in Esperienze

Quali sono i fattori di rischio e di protezione rispetto al disagio psichico dei giovani? Quali misure di inclusione sociale e di accompagnamento al lavoro hanno attivato le scuole in favore degli studenti con disabilità psichica? L’Istituto per lo Sviluppo della Formazione professionale dei Lavoratori ISFOL ha appena pubblicato i risultati di una ricerca che ha realizzato con l’assistenza tecnica e scientifica del Centro Studi Pluriversum di Siena in un ampio campione di scuole in cinque contesti regionali: Campania, Lazio, Marche, Molise e Puglia.

Pubblicato in Esperienze

Nell’ambito delle tecnologie per l’orientamento, il Ministero dell’Istruzione ha sperimentato a livello nazionale il software SORPRENDO, con risultati positivi sia nelle scuole secondarie di primo grado, sia nelle scuole secondarie di secondo grado. Clicca qui per scaricare il report in formato pdf. La sperimentazione ha coinvolto 98 istituti da 12 diverse regioni (Abruzzo, Liguria, Toscana, Lazio, Veneto, Calabria, Campania, Puglia, Molise, Umbria, Sicilia, Emilia Romagna) con una partecipazione di oltre tremila studenti. Le scuole hanno potuto utilizzare il software SORPRENDO per oltre un anno, integrando questo strumento all’interno delle proprie attività di orientamento. La valutazione di questa sperimentazione è stata realizzata attraverso una serie di focus groups territoriali e attraverso la somministrazione di questionari ai docenti e agli studenti.
I docenti chiamati a valutare lo strumento Sorprendo hanno restituito una valutazione estremamente positiva, valutandolo come molto o estremamente facile nell'uso e completo nelle informazioni (90% delle risposte).

Pagina 6 di 7

Rimani in contatto con noi

Se hai domande o richieste di chiarimento su SORPRENDO, i nostri consulenti sono a tua disposizione, dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00.

Contattaci

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. Tramite il sito sono installati cookie di terze parti (tecnici e profilanti). Chiudendo il banner, l'utente accetta l'utilizzo di tutti i cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie completa.