Per visualzzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.

 

EVENTI

Pubblicato in Eventi

La Commissione Europea ha posto alla base dei sistemi di orientamento il concetto di Career Management Skills, le competenze fondamentali che ogni cittadino dovrebbe possedere per orientarsi in una società complessa e dinamica. Questo concetto è centrale sia per garantire ad ogni persona le capacità per affrontare e risolvere i problemi e le difficoltà legate alle scelte di percorsi di studio e di lavoro adatti alle proprie caratteristiche, capacità e potenzialità, nel mondo, e sia per riorganizzare, qualificare e valutare i servizi ed i programmi nazionali di orientamento.

Questo concetto di Career Management Skills rappresenta già, in alcuni Paesi Europei, tra i quali la Danimarca e il Regno Unito, il quadro teorico di riferimento per tutte le attività di orientamento del sistema educativo (dalla scuola primaria alla vita adulta), in altri Paesi (tra i quali l'Italia), non esiste ancora un quadro metodologico condiviso e mancano anche strumenti e metodologie didattiche coerenti. Per questo motivo, il 27 giugno 2017 a Roma l'Università di Camerino e il Centro Studi Pluriversum di Siena, in collaborazione con ANPAL Servizi  ha partecipato alla sperimentazione nazionale, presenteranno una proposta metodologica sulle competenze per orientarsi (Career Management Skills), elaborata da un team internazionale di esperti e ricercatori. La Conferenza di Roma sarà l'occasione per definire un modello di riferimento nazionale e per condividere strumenti di lavoro e risorse didattiche per i docenti e gli orientatori.

Pubblicato in Eventi

Il 4 Aprile presso l'Aula Magna del IC2 Poggibonsi (SI) si terrà il workshop per insegnanti: 'Prepariamoci al meglio: COMPETENZE PER L'ORIENTAMENTO E L'IMPRENDITORIALITA'. IL RUOLO DELLA SCUOLA'.
L'incontro offre agli insegnanti l'opportunità di partecipare ad un confronto internazionale su questi temi che rappresentano una sfida per la scuola del futuro. Le competenze per l'orientamento e l'imprenditorialità saranno sempre più importanti e la scuola deve dotarsi di modelli e strumenti utili per sostenere l'apprendimento di queste competenze da parte degli studenti, fin dalla scuola primaria.

L'iniziativa è organizzata nell'ambito del progetto europeo "GEM - Guidance and Entrepreneurship Mind-Sets through Games" e prevede la partecipazione di esperti nazionali ed internazionali.

Pubblicato in Eventi

Organizzato dall’INAPP e dall’Università di Macerata, il Seminario di Studio “Giovani, lavoro e disabilità. Percorsi di transizione scuola lavoro”, in programma a Roma, il 5 aprile 2017, affronta uno dei temi più delicati per le politiche di iclusione sociale. L'inserimento sociale e lavorativo dei giovani con disabilità rappresenta infatti una sfida aperta per il sistema pubblico, per i sistemi educativi e per i servizi per il lavoro. Ma quali sono i modelli di riferimento in questo ambito? Quali sono le azioni messe in campo dalle istituzioni e dai sistemi educativi? 

Pubblicato in Eventi

L'orientamento alle professioni è una funzione sempre più importante per le scuole, chiamate a promuovere percorsi di alternanza scuola-lavoro e servizi di orientamento e sostegno a tutti gli studenti.  Il 31 Marzo a Spoleto è in programma un seminario per gli insegnanti ed i referenti di orientamento sul tema "Orientare alle professioni con SORPRENDO" per conoscere questo strumento e le modalità di utilizzo in aula, in preparazione delle esperienze di apprendimento e orientamento in azienda. L'incontro si svolgerà presso l'I.P.S.S.A.R.T. De Carolis, con la partecipazione di esperti ed insegnanti che hanno già utilizzato lo strumento anche in preparazione di stage e tirocini all'estero.

Pagina 1 di 5

Rimani in contatto con noi

Se hai domande o richieste di chiarimento su SORPRENDO, i nostri consulenti sono a tua disposizione, dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 15 alle 17.00.

Contattaci

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. Tramite il sito sono installati cookie di terze parti (tecnici e profilanti). Chiudendo il banner, l'utente accetta l'utilizzo di tutti i cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie completa.