Per visualzzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.

 
Scritto da  Lunedì, 08 Ottobre 2018 15:29

PON Orientamento: strumenti e risorse per gestire l'avvio dei progetti di orientamento formativo e ri-orientamento - webinar 12 e 19 novembre 2018 ore 15.00 In evidenza

Attraverso il PON Orientamento il MIUR ha promosso l'idea di una scuola in grado di attivare percorsi strutturati di orientamento e di dotarsi di strumenti e risorse utili per gli studenti. Con l'avvio dell'anno scolastico, per molti docenti è arrivato quindi il momento per dare inizio alle attività previste dai progetti PON Orientamento approvati. Si tratta infatti di mettere in pratica, identificare gli esperti, scegliere gli strumenti, organizzare e poi monitorare quanto progettato. In questo articolo, proviamo ad offrire alcuni riferimenti metodologici e tecnici per rendere più agevole questa attività.

L'avviso PON Orientamento prevedeva specifici requisiti e tipologie di attività da realizzare e per questo motivo abbiamo proposto un webinar di approfondimento. Visto il grande successo di adesioni al primo appuntamento previsto per lunedì 12 novembre 2018 alle ore 15, abbiamo deciso di proporre un'altra data per permettere a chi non ha potuto iscriversi di seguire il seminario on line: lunedì 19 novembre alle ore 15.

Nel webinar, vedremo insieme come garantire un efficace avvio dei progetti PON Orientamento approvati e quali potrebbero essere le risorse tecniche e gli strumenti a disposizione delle scuole.

Attraverso l'avviso PON Orientamento, il Ministero dell'Istruzione aveva inteso sottolineare l'importanza dell'educazione alla scelta, superando quindi l'idea di un orientamento inteso solo quale "strumento per gestire la transizione scuola – formazione – lavoro..." ma come processo che assume "un valore permanente nella vita di ogni persona, garantendone lo sviluppo e il sostegno nei processi di scelta e di decisione, con l’obiettivo di promuovere l’occupazione attiva, la crescita economica e l’inclusione sociale".

A questo scopo, il documento del MIUR prevedeva la presentazione di proposte progettuali caratterizzate da un approccio innovativo nell'ambito dell'orientamento e del ri-orientamento in termini di "metodologie, strumenti, impatti, nell'ottica di una didattica aperta al territorio e alle esperienze" (cfr. sezione 'B. Selezione' - criteri di valutazione).

Nelle 'Linee guida per l'Orientamento permanente' (cfr. Nota prot. n. 4232 del 19 febbraio 2014) citate anche nel testo dell'avviso, si parla ad esempio di cogliere le "potenzialità delle nuove tecnologie...a iniziare dalle molteplici potenzialità di utilizzare strumenti TIC per promuovere l'apprendimento di competenze di orientamento, come, ad esempio, software per l'esplorazione delle professioni, strumenti per realizzare e condividere il proprio e-portfolio e ambienti di apprendimento a distanza".

Per quanto riguarda la progettazione per competenze e in particolare per "competenze di orientamento" (Career Management Skills CMS, nei documenti europei), una risorsa molto ultile per costruire percorsi coerenti e per valutare poi gli apprendimenti è rappresentata dal manuale elaborato nell'ambito del progetto LEADER dall'Università di Camerino e disponibile gratuitamente a questo link.

Attraverso il quadro di riferimento delle CMS è infatti possibile definire meglio e in modo coerente gli obiettivi di ogni singola attività di orientamento e monitorare per ogni studente i livelli di apprendimento e di acquisizione di queste abilità e conoscenze. Ovviamente, andando anche oltre le fasi di attività in aula, con gli esperti, ma valorizzando anche altre attività orientative, quali le visite, le interviste con esperti, le esperienze di alternanza scuola-lavoro.

Le attività da realizzare nell'ambito del PON Orientamento devono includere moduli per la conoscenza di sé, l'analisi dell'offerta formativa attuale e la conoscenza del mondo del lavoro. Ma come gestire e monitorare questo tipo di attività? Come garantire agli studenti la possibilità di accedere a questo tipo di risorse informative e di orientamento per tutto l'arco dell'anno (anche quindi tra un'attività e l'altra)?

In particolare, per garantire coerenza e per monitorare le attività svolte da tutti gli studenti, per le scuole è particolarmente utile dotarsi di uno strumento come SORPRENDO, progettatto per l'orientamento e per consentire agli studenti di acquisire conoscenze sul mondo del lavoro e delle professioni, sui percorsi di studio e di formazione, per analizzare le proprie competenze e i punti di forza, per definire obiettivi e piani di azione, per acquisire competenze di orientamento.

Inoltre, il risultato ultimo, per ogni singolo studente, dovrebbe essere l'elaborazione di un proprio "progetto di orientamento", a dimostrazione del percorso svolto, degli apprendimenti e delle riflessioni che ogni studente ha elaborato, degli obiettivi formativi e professionali che si è dato. Per fare questo, è quindi fondamentale usare una tecnologia semplice, ma in grado di gestire questo tipo di percorso, per ogni singolo studente, in modo personalizzato.

Con SORPRENDO, ogni docente può infatti creare un account personale ad ogni studente e seguire con lui il percorso di orientamento, registrando i progressi, approfondendo le professioni e i percordi di studio di maggior interesse, e annotando le scelte che via via andrà ad elaborare. In questo modo, sarà data evidenza dell'efficacia e della validità dei percorsi realizzati dalla scuola attraverso il PON Orientamento, per tutti gli studenti, in tempo reale e in modo automatico.

Nell'ambito della gestione dei progetti PON è possibile utilizzare la quota di 'Costi di gestione', prevista come voce di budget del progetto, per acquisire tramite MEPA (Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione) la licenza del sofware SORPRENDO, in modo semplice e veloce. 

Per iscriversi ai webinar di approfondimento è sufficiente cliccare sul seguente link: http://www.sorprendo.it/supporto/webseminar

Vi aspettiamo, non mancate!

 

Letto 426 volte

Social

share on facebook share on linkedin share on youtube share on twitter

Rimani in contatto con noi

Se hai domande o richieste di chiarimento su SORPRENDO, i nostri consulenti sono a tua disposizione, dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00.

Contattaci

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. Tramite il sito sono installati cookie di terze parti (tecnici e profilanti). Chiudendo il banner, l'utente accetta l'utilizzo di tutti i cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie completa.