Per visualzzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.

 
Scritto da  Elsa Vito Venerdì, 21 Dicembre 2018 14:54

Iscrizioni on line: dal 7 gennaio al 31 gennaio 2019 è il momento delle scelte! In evidenza

L'iscrizione alla scuola secondaria di secondo grado rappresenta un momento molto delicato per ogni studente e per le famiglie. È difficile infatti, per molti adolescenti che stanno appena iniziando a pensare al proprio futuro, dover prendere una decisione che inciderà sicuramente sulla propria vita. Questo vale anche per i genitori che spesso sono confusi e non sanno come aiutare i propri figli in questa scelta così importante.

Se alcuni studenti arrivano a questa scadenza con le idee molto chiare, molti altri invece affrontano la scelta senza conoscere bene le tipologie di scuole e gli indirizzi che esistono e senza avere ben chiaro tanto meno quali elementi prendere in considerazione per gestire al meglio questa decisione.

I tempi per l'iscrizione sono molto stretti: dal 7 al 31 gennaio 2019 vanno fatte le iscrizioni on line alle scuole statali, alle scuole paritarie e anche ai corsi di istruzione e formazione dei Centri di formazione professionale regionali delle Regioni che hanno aderito alla procedura: Lazio, Liguria, Lombardia, Molise, Piemonte, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria e Veneto.

Vediamo quindi quali possono essere i suggerimenti e gli strumenti utili per affrontare questa scelta.

 

 

Come abbiamo detto, per molti studenti questo è il primo grande momento di scelta del proprio futuro ma, a pochi giorni dalla scadenza, sono ancora in tanti (circa 1 su 3) a non aver ancora deciso a quale scuola iscriversi.

Nonostante le molte iniziative attivate dalle scuola nel supportare ragazzi e famiglie in questa importante scelta, bisogna registrare come in Italia manchi ancora un sistema di orientamento diffuso in grado di garantire questo tipo di servizio a tutti coloro che lo richiedono.

In un momento storico come questo, caratterizzato da grandi cambiamenti, l'orientamento è un servizio fondamentale per chi deve decidere prematuramente una strada ottimale per il proprio futuro. L'iscrizione alla scuola secondaria di secondo grado, tra Licei, Istituti Tecnici e Istituti Professionali, è infatti un primo passo fondamentale che già determina una scelta di campo, di settore e anche di livello della futura carriera professionale.

Sin dalla scuola secondaria di primo grado, gli studenti guardano al futuro con incertezza: due su tre hanno paura di non trovare lavoro e altrettanti pensano che si troveranno a studiare o lavorare all’estero. Sappiamo inoltre che una scelta sbagliata a questo punto del percorso di studio aumenta significativamente il rischio di abbandono scolastico che raggiunge i livelli più alti proprio nel primo anno di scuola secondaria di secondo grado.

A pochi giorni dalla scelta cresce quindi il bisogno di orientamento e l’esigenza di avere a disposizione informazioni puntuali (tramite il sito http://www.istruzione.it/iscrizionionline/) e strumenti utili per conoscere le opportunità e comprendere le preferenze e le potenzialità individuali. Che fare dunque per supportare la scelta? E come migliorare la qualità dell’azione orientativa?

Uno strumento utile è il portale Scuola in chiaro gestito e aggiornato ogni anno dal MIUR. Questa applicazione mette a disposizione tutte le informazioni disponibili relative alle scuole italiane di ogni ordine e grado, permette ricerche mirate per tipologia e per area geografica, e consente di consultare il rapporto di autovalutazione di ciascun istituto, con informazioni preziose per la scelta della scuola (gli esiti degli studenti, la loro prosecuzione negli studi o nel mondo del lavoro, elementi sull'organizzazione del curricolo, l'organizzazione oraria, ecc.).

Un’altra azione utile per la scelta è la consultazione del Piano Triennale dell’Offerta Formativa (PTOF) delle scuole prese in considerazione. Ogni scuola è tenuta a rendere pubblico il proprio PTOF sul proprio sito web, all’interno del quale sono descritti il progetto didattico complessivo della scuola, i servizi e le iniziative dedicate agli studenti che ogni scuola propone nell’ambito della propria autonomia.

Per quanto riguarda l’orientamento, ogni scuola è tenuta a garantire nel PTOF adeguati servizi e risorse per l’orientamento degli studenti. In questo ambito, le Linee Guida del MIUR offrono un punto di riferimento metodologico e operativo importante per le scuole di tutta la Penisola. In particolare, nel documento emerge come l’orientamento debba aiutare lo studente a scoprire le proprie potenzialità anche professionali, esplorando tutte le possibilità di studio. In questa ottica, la scuola è il primo promotore di mobilità sociale e svolge la funzione fondamentale di accompagnare ogni studente nella costruzione di un proprio progetto individuale di studio, di lavoro e di vita. In molte scuole viene anche utilizzato il software SORPRENDO proprio per aiutare gli studenti e le loro famiglie ad avere una panoramica chiara delle future professioni e dei percorsi formativi di accesso.

Su questi temi, per tutti i docenti che sono coinvolti nelle attività di orientamento, il prossimo 8 gennaio 2019, alle 15, è in programma un Web Seminar gratuito sul tema dell'orientamento per la scuola secondaria di primo grado. Il seminario è accessibile on line e presenterà percorsi di orientamento e risorse per le scuole che vogliono qualificare le proprie attività di orientamento rivolte ai propri studenti e alle famiglie.

Le iscrizioni per l'anno scolastico 2019/2020 si apriranno dalle 8.00 del 7 gennaio alle 20.00 del 31 gennaio 2019. L’iscrizione dovrà avvenire online e le famiglie possono avviare la fase di iscrizione già a partire dal 27 dicembre. Nella domanda di iscrizione gli studenti dovranno indicare l’indirizzo di studio prescelto e, oltre alla scuola indicata come prima scelta, altre due preferenze qualora la prima iscrizione fallisse per il numero troppo alto di iscritti. Ricordiamo che le iscrizioni on line riguardano anche i corsi di istruzione e formazione dei Centri di formazione professionale regionali (nelle Regioni che hanno aderito).

Maggiori informazioni sul sito dedicato del MIUR: http://www.istruzione.it/iscrizionionline/.

Letto 178 volte

Social

share on facebook share on linkedin share on youtube share on twitter

Rimani in contatto con noi

Se hai domande o richieste di chiarimento su SORPRENDO, i nostri consulenti sono a tua disposizione, dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00.

Contattaci

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. Tramite il sito sono installati cookie di terze parti (tecnici e profilanti). Chiudendo il banner, l'utente accetta l'utilizzo di tutti i cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie completa.