Per visualzzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.

 
Scritto da  Giovedì, 12 Novembre 2015 00:00

MIUR: Al via il piano nazionale per il potenziamento dell’orientamento. Bando per le scuole In evidenza

MIUR: Al via il piano nazionale per il potenziamento dell’orientamento. Bando per le scuole
Credits: Sorprendo.it

Il Miur ha stanziato 2 milioni di euro per la realizzazione di un piano nazionale che si propone di “promuovere un’efficace azione di prevenzione e contrasto della dispersione scolastica e di definire un sistema di orientamento continuo che sostenga gli studenti nella scelta relativa all’indirizzo scolastico per il primo e il secondo ciclo e/o per la scelta del percorsi universitari oltre che facilitare l’accesso al mondo del lavoro”.

La scadenza per la presentazione dei progetti da parte di singole scuole di ogni ordine e grado e di reti di scuole è fissata per il 27 novembre 2015.

Due le caratteristiche dei progetti che l’avviso richiama in diversi passaggi: la richiesta di progetti innovativi e basati sull'utilizzo delle tecnologie digitali.

Le azioni finanziabili sono:

  1. Progettazione e realizzazione di attività di orientamento al termine del primo ciclo per la scelta degli istituti del secondo ciclo anche attraverso strumenti didattico educativi volti a individuare le passioni dei ragazzi e il loro progetto di vita;
  2. Progettazione e realizzazione di attività di orientamento al termine del secondo ciclo per la scelta degli studi universitari anche attraverso strumenti didattico-educativi, utilizzo di tecnologie digitali e modalità multicanale finalizzate a individuare percorsi universitari o di formazione superiore attinenti al proprio profilo;
  3. Progettazione e realizzazione di progetti integrativi volti a prevenire e contrastare la dispersione scolastica utilizzando approcci innovativi, esperienziali e laboratoriali volti anche a favorire l’inclusione di studenti in particolari situazioni di disagio;
  4. Sviluppo di una campagna di sensibilizzazione che favorisca il dibattito sulle tematiche della dispersione scolastica connesse all’acquisizione di competenze per l’orientamento di scelte di vita scolastiche e di inserimento nell’attività professionale.

La capacità richiesta alle proposte progettuali di ‘individuale le passioni’ e di ‘individuare percorsi…attinenti al proprio profilo’ si basa sull’utilizzo di strumenti in grado di favorire una maggiore consapevolezza sul sé e dei propri interessi e preferenze da un lato e di attivare processi di riflessione e di costruzione di nuove conoscenze sugli orizzonti professionali possibili (anche se a medio-lungo termine) in esito all’offerta formativa disponibile.

A questo scopo, esistono già iniziative e proposte operative molto concrete in diverse aree del nostro Paese. Lo stesso MIUR, nell’ottica di individuare strumenti didattici in questo specifico ambito, ha sperimentato il software SORPRENDO a livello nazionale in circa un centinaio di scuole secondarie di primo e secondo grado. Questo software consente infatti agli studenti di esplorare le professioni, comprenderne le caratteristiche e le differenze, confrontandole con le proprie aspirazioni e motivazioni. Lo strumento consente ad ogni singolo studente di costruire progressivamente un proprio piano di orientamento alla “carriera” formativa e professionale.

A tutte le scuole interessate a presentare progetti innovativi, basati sull’utilizzo delle nuove tecnologie e finalizzati ad accompagnare gli studenti nel processo di scelta proponiamo di valutare la presentazione di azioni che prevedano l’utilizzo del software SORPRENDO già positivamente sperimentato dal Miur. A questo scopo abbiamo già predisposto delle proposte progettuali che ogni scuola potrà adattare al proprio contesto ed esigenze.
Per scaricare il testo del bando e il format clicca sugli appositi link alla fine di questo articolo.
Per informazioni contattaci.

Letto 2717 volte
Download allegati:

Social

share on facebook share on linkedin share on youtube share on twitter

Rimani in contatto con noi

Se hai domande o richieste di chiarimento su SORPRENDO, i nostri consulenti sono a tua disposizione, dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 15 alle 17.00.

Contattaci

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. Tramite il sito sono installati cookie di terze parti (tecnici e profilanti). Chiudendo il banner, l'utente accetta l'utilizzo di tutti i cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie completa.