Per visualzzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.

 
Scritto da  Venerdì, 04 Settembre 2015 00:00

Grande distribuzione: crescono le offerte

Grande distribuzione: crescono le offerte
Credits: Sorprendo.it

Scopri le figure più richieste nella GDO (Grande Distribuzione Organizzata) e come prepararti al meglio.

Complice anche la riduzione dei contributi per le assunzioni prevista al Jobs Act, in questi ultimi mesi sono aumentati gli annunci online di ricerca del personale. A muovere i primi passi sono state le grandi catene di distribuzione, a partire dal grande colosso Lidl, leader nel mondo del discount, che seleziona figure da assumere con contratto a tempo indeterminato nell'ambito dell'intero territorio nazionale. 

Il settore della grande distribuzione organizzata (GDO) offre da anni una serie di opportunità lavorative anche ai giovani neolaureati. Il settore è in forte espansione, si muove costantemente e le aziende sono alla continua ricerca di persone in grado di rivestire ruoli professionali di alto profilo. Con una formazione appropriata, ci sono buone prospettive di mobilità aziendale, anche se si comincia con lo svolgere le mansioni più semplici. 

Le aree in cui applicare le proprie competenze sono diverse: commercio, marketing e comunicazione, risorse umane, finanza, logistica, sviluppo. Molto indicate le lauree del settore economico, umanistico e scientifico.

Ecco poi alcune tra le figure professionali più specifiche e qualificate, e le relative responsabilità:

  • Capo settore commerciale responsabile di uno o più reparti commerciali: guida la squadra dei capi reparto, promuove lo sviluppo del settore (scelta delle gamme, prezzi di vendita, azioni commerciali, soddisfazione dei clienti), applica le politiche commerciali, economiche e manageriali per incrementare il giro d'affari definendo le linee strategiche di medio e lungo periodo.
  • Responsabile di reparto: risponde al capo settore commerciale e guida il reparto. Aiuta gli addetti vendita nella costruzione e nell'utilizzo delle argomentazioni di vendita. Elabora l'offerta e la valorizza tenendo conto delle aspettative dei clienti. Propone promozioni, operazioni commerciali al suo caposettore a partire dalle sue analisi e dalle osservazioni degli addetti vendita.
  • Capo prodotto: si occupa di definire la strategia delle gamme prodotti di cui è responsabile. Seleziona i fornitori, definisce i circuiti logistici, tratta le condizioni d'acquisto. Sviluppa gli strumenti necessari per la commercializzazione dei prodotti e si occupa del merchandising, del piano vendita, della diffusione della cultura del prodotto. 
  • Responsabile controllo di gestione: assume la gestione amministrativa del punto vendita, sviluppa strumenti gestionali, elabora obiettivi, budget e piani di investimento, segue l'applicazione delle procedure di controllo e assicura l'affidabilità dei dati contabili. È il punto di riferimento del direttore e dei capi settore.
  • Capo settore servizi e logistica:  gestisce e migliora i flussi della merce del negozio. Segue il servizio ordini clienti (ordini speciali, ritiro merce, prenotazione merce) e i servizi post-vendita. 
  • Responsabile risorse umane: gestisce l'applicazione della politica risorse umane dell'azienda e si occupa di selezione, formazione, sviluppo, retribuzione, relazioni sindacali.
Letto 895 volte

Social

share on facebook share on linkedin share on youtube share on twitter

Rimani in contatto con noi

Se hai domande o richieste di chiarimento su SORPRENDO, i nostri consulenti sono a tua disposizione, dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 15 alle 17.00.

Contattaci

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. Tramite il sito sono installati cookie di terze parti (tecnici e profilanti). Chiudendo il banner, l'utente accetta l'utilizzo di tutti i cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie completa.