Per visualzzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.

 

PROFESSIONI

Pubblicato in Professioni
Mercoledì, 09 Settembre 2015 02:00

Il doppiatore

Scritto da

Attività lavorativa

Il doppiaggio è l'insieme di operazioni con le quali, in un prodotto audiovisivo, si sostituisce la voce originale di un attore con quella del doppiatore o si inserisce una voce fuori campo dove non c'era.
Il doppiaggio viene utilizzato principalmente per:

  • inserire dialoghi in italiano nei film che in origine sono in altre lingue, sostituendo le voci degli attori originali con quelle di doppiatori italiani;
  • sostituire la voce di un attore italiano che non è stata registrata correttamente in fase di ripresa o che risulta poco adeguata;
  • inserire voci fuori campo in documentari, spot televisivi e altri prodotti audiovisivi;
  • ricreare le voci dei personaggi dei cartoni animati.

Pubblicato in Professioni
Mercoledì, 09 Settembre 2015 02:00

Il logopedista

Scritto da

Attività lavorativa

Il logopedista elabora il bilancio logopedico e definisce il programma di intervento volto a soddisfare il bisogno del paziente, in collaborazione con il neuropsichiatra/il terapista della riabilitazione/lo psicologo/il pediatra/il medico scolastico.
Attua terapie di abilitazione e riabilitazione della comunicazione e del linguaggio e, se necessario, propone l'utilizzo di ausili. E' in grado di verificare l'efficacia della metodologia riabilitativa praticata rispetto agli obiettivi di recupero che erano stati previsti.
Il logopedista può occuparsi di:
  • bambini con difetti di pronuncia fin dalla nascita;
  • adulti che a seguito di incidenti hanno perso la voce e la capacità di parlare ovvero hanno impedimenti a parlare e a scrivere a causa di danni agli organi;
  • anziani che non riescono più ad esprimersi compiutamente.
Pubblicato in Professioni
Mercoledì, 09 Settembre 2015 02:00

Progettista CAD-CAM

Scritto da

Attività lavorativa

Questa figura professionale definisce, a partire dal disegno meccanico completo, la programmazione delle specifiche tecniche del pezzo e l’ingegnerizzazione del progetto prima dell’invio al reparto produzione.
Il progettista industriale:

  • segue la produzione di stampati;
  • si occupa della ridefinizione delle specifiche di lavoro per un migliore coordinamento con le altre funzioni aziendali;
  • si occupa della programmazione delle macchine, tramite il sistema CAD e CAM, del reparto produzione;
  • apporta il proprio contributo in fase di analisi delle difficoltà di lavorazione o di attrezzaggio dei macchinari, di risoluzione di problemi legati agli approvvigionamenti, al ciclo temporale complessivo dei materiali in lavorazione, alla tempistica di fornitura dei prodotti.
Pubblicato in Professioni

Intervista a Francesco Mancuso, Direttore della formazione presso l'agenzia Fest Italia sulla formazione continua in ambito sanitario (ECM)

Dott. Mancuso, quali sono le attuali novità che interessano la formazione in campo sanitario?

Pagina 4 di 6

Rimani in contatto con noi

Se hai domande o richieste di chiarimento su SORPRENDO, i nostri consulenti sono a tua disposizione, dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 15 alle 17.00.

Contattaci

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. Tramite il sito sono installati cookie di terze parti (tecnici e profilanti). Chiudendo il banner, l'utente accetta l'utilizzo di tutti i cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie completa.