Per visualzzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.

 

Garantire progetti di alternanza di qualità, ampliare le opportunità di contatto con il mondo del lavoro, favorire la conoscenza delle professioni da parte degli studenti costituiscono i principali obiettivi del programma “I Campioni dell’Alternanza” lanciato dal MIUR il 18 ottobre scorso. Ma quali sono le novità previste da questa iniziativa?

Pubblicato in News

L'importante appuntamento di Verona per conoscere le novità in tema di orientamento, studio e lavoro.

Alla tradizionale manifestazione partecipano oltre 500 espositori dall’Italia e dall’estero, in rappresentanza di enti pubblici e privati, scuole, università, aziende, associazioni di categoria e enti di formazione. Il tema dell'evento è l'orientamento e tutte le iniziative che possono aiutare i giovani a costruire il proprio futuro professionale. JOB&ORIENTA offre un grande spazio di incontro tra la domanda dei giovani e l'offerta delle istituzioni e dei principali attori del mondo del lavoro e della formazione.

L'evento sarà anche l'occasione per conoscere SORPRENDO, il software per l'orientamento, presso gli stand delle Regioni e presso la saletta Top Job. Il programa prevede conferenze, seminari e attività dedicate agli studenti, agli insegnanti e agli addetti ai lavori.

 

Pubblicato in Eventi


Prosegue il nostro viaggio all'interno dei servizi di orientamento per scoprire le diverse modalità di utilizzo di SORPRENDO. Oggi incontriamo la dottoressa Andreana Zioni che ci presenta l'iniziativa 4YOUNG, un servizio innovativo che INTOO propone nell’ambito dell’orientamento ai giovani.

Pubblicato in Esperienze

L'orientamento è, per ogni singolo studente, il primo passo nella scelta e nella progettazione del proprio percorso di avvicinamento al mondo del lavoro. Soprattutto quando si tratta del primo impatto con i contesti di lavoro, è fondamentale una preparazione ed un adeguato supporto di orientamento. L'orientamento è quindi un percorso personalizzato che coinvolge ogni singolo studente nella definizione di un proprio progetto di sviluppo professionale di lungo termine.

L'esperienza di alternanza scuola-lavoro rappresenta un passaggio molto importante all'interno di questo percorso di orientamento e deve essere progettata e valutata anche in questa prospettiva. L'alternanza infatti ha un grande valore di orientamento solo se ogni studente ha gli spazi, gli strumenti ed un supporto metodologico per viverla come esperienza di riflessione, di autovalutazione e di orientamento.   

Ecco quindi la proposta SORPRENDO LEARNING@WORK che comprende un modulo di orientamento che può essere inserito nel monte ore previsto per i percorsi in Alternanza Scuola Lavoro e che permette di garantire ad ogni singolo studente un percorso personalizzato di preparazione e un set di strumenti utili per individuare le proprie priorità di apprendimento, i propri obiettivi e motivazioni, anche in funzione delle future scelte formative e professionali.

Per le scuole, questo strumento è fondamentale proprio per personalizzare l'esperienza di alternanza e per dare ad ogni studenti uno strumento in grado di valutare tale esperienza in riferimento ai propri personali obiettivi di orientamento.

Pubblicato in News

Al primo OPEN SUMMIT NAZIONALE SULL'ORIENTAMENTO, in programma a Camerino dal 13 al 14 ottobre 2016, ci sarà la possibilità di conoscere e condividere le più rilevanti novità e iniziative nell’ambito dell’orientamento.  L’evento, promosso e organizzato dall’Università di Camerino, in collaborazione con Educaweb.it e Pluriversum, si propone di dare spazio e voce a tutti gli enti che si occupano di orientamento, per individuare priorità e risorse, per migliorare la qualità dei servizi e per accrescere la professionalità degli orientatori, dei docenti, dei tutor.

Pubblicato in Eventi

Molte sono le scuole che utilizzano SORPRENDO con ottimi risultati  all'interno dei percorsi in Alternanza Scuola Lavoro e che sono disponibili a condividere la loro esperienza per offrire spunti e suggerimenti ad altre scuole che lo utilizzano o che sono interessate a sperimentare questo innovativo strumento di orientamento alle professioni.

Per questo motivo iniziamo un "viaggio" alla scoperta di queste esperienze, andando ad intervistare i protagonisti. In questo articolo, ringraziamo quindi la professoressa Maria Lina Saba dell’ITCG “Fermi” di Pontedera (Pisa) che condivide con noi la positiva esperienza di utilizzo di SORPRENDO nei percorsi in Alternanza Scuola Lavoro.

Pubblicato in Esperienze

Prosegue la campagna per promuovere l'orientamento nella scuola e offrire agli studenti la possibilità di utilizzare il software SORPRENDO per l'orientamento alle professioni, anche all'interno dei percorsi in alternanza scuola-lavoro.

Se oggi sono moltissime le attività che le scuole offrono agli studenti nell'ambito dell'orientamento - dai laboratori di orientamento per la conoscenza del sé e del territorio ai percorsi di accompagnamento alla scelta nelle scuole secondarie di primo grado; dall'orientamento in entrata alle attività di contrasto alla dispersione scolastica, alle azioni per il ri-orientamento, ai percorsi in alternanza scuola lavoro, ai progetti per il supporto nella scelta post-diploma nelle scuole secondarie di secondo grado - non è sempre facile trovare adeguati strumenti digitali in grado di accompagnare ogni studente nel proprio personale percorso di scelta.

Quali sono gli strumenti che la scuola mette a disposizione per queste attività? Per rispondere a questa esigenza, è stata avviata la campagna "Adotta SORPRENDO", il software on line per l'orientamento, con l'obiettivo di favorire l'accesso a questo strumento ad un numero sempre maggiore di studenti.

Pubblicato in News
Pagina 2 di 2

Rimani in contatto con noi

Se hai domande o richieste di chiarimento su SORPRENDO, i nostri consulenti sono a tua disposizione, dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 15 alle 17.00.

Contattaci

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. Tramite il sito sono installati cookie di terze parti (tecnici e profilanti). Chiudendo il banner, l'utente accetta l'utilizzo di tutti i cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie completa.