Per visualzzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.

 

SORPRENDO è il software, diffuso a livello nazionale, che consente alle scuole, ai centri di formazione, ai centri per l'impiego, ai servizi di orientamento di offrire ai propri utenti un sistema on line di orientamento professionale. Per tutti coloro che già lo utilizzano, la nuova versione si presenta ancora più ricca di informazioni e contenuti, che rendono più efficace e interattiva l’esperienza di navigazione e di esplorazione delle professioni e dei relativi percorsi di studio e formazione.

Ecco qui di seguito le principali novità della nuova versione SORPRENDO per il 2017.

Pubblicato in News

Gli insegnanti hanno tempo fino al 31 agosto 2016 per l'acquisto di prodotti utili per sostenere la formazione continua e la sperimentazione didattica attraverso l’utilizzo della "Carta del docente". Ma cosa accade se non vengono spesi i 500 Euro già erogati? 

L’art. 7 comma 2 del DPCM dello scorso 23 settembre prevede che “la somma non rendicontata è recuperata a valere sulle risorse disponibili sulla Carta – la Carta del docente che arriverà l’anno prossimo – e, ove non sufficienti, con l’erogazione riferita all’anno scolastico successivo”. Questo significa che se, ad esempio, il docente spenderà quest’anno solo 300 euro, la somma assegnata durante il prossimo anno scolastico non sarà di 500 euro, ma sarà inferiore per la quota residua non spesa. Per questo motivo è importante individuare prima della scadenza ulteriori acquisti utili per migliorare le proprie competenze e per innovare la didattica e l'orientamento.

Pubblicato in News

Rimani in contatto con noi

Se hai domande o richieste di chiarimento su SORPRENDO, i nostri consulenti sono a tua disposizione, dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 15 alle 17.00.

Contattaci

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. Tramite il sito sono installati cookie di terze parti (tecnici e profilanti). Chiudendo il banner, l'utente accetta l'utilizzo di tutti i cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie completa.