Per visualzzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.

 

SORPRENDO REVOLUTION: ci siamo!

La nuova piattaforma italiana per l'orientamento è in dirittura d'arrivo, con una tecnologia innovativa e nuovi contenuti e funzioni.
Clicca qui per richiedere una demo gratuita di SORPRENDO revolution

Scopri SORPRENDO REVOLUTION

Cosa

SORPRENDO REVOLUTION è l’innovativa piattaforma tecnologica per l’orientamento, progettata per aiutare i giovani a prendere, in modo responsabile, decisioni per il loro futuro. Grazie a strumenti di auto-valutazione dei propri interessi, preferenze, abilità e un database con schede dettagliate su oltre 450 percorsi di carriera, SORPRENDO permette di individuare obiettivi di studio e lavoro e costruire dei piani di azione per raggiungerli.

Per chi

Nella scuola, per gestire le attività di orientamento, promuovere la conoscenza del mondo del lavoro, dei percorsi di studio e formazione. Il software consente di offrire ad ogni studente un proprio spazio personale di riflessione e di apprendimento di competenze di orientamento. 
Nelle università, per qualificare le azioni di orientamento in entrata e per articolare le attività di placement.
Nei centri per l’impiego, per supportare la consulenza specialistica di orientamento, per accompagnare nelle scelte i giovani in uscita dal sistema educativo (servizio DDIF) e i giovani apprendisti, per fornire i servizi di orientamento previsti nel programma Garanzia Giovani.
Nei centri di formazione e orientamento, per supportare l’orientamento in ingresso, fornire informazioni dettagliate e aggiornate sulle professioni.

Perchè

Attraverso SORPRENDO REVOLUTION è possibile:

  • Migliorare la conoscenza di se stessi attraverso un percorso personalizzato di analisi dei propri interessi, preferenze e abilità;
  • Esplorare in modo ragionato percorsi di carriera attraverso schede informative di oltre 450 profili professionali;
  • Approfondire la propria conoscenza del sistema educativo e del mondo del lavoro in Italia;
  • Individuare dei piani di azione per conseguire i propri obiettivi professionali;
  • Monitorare i percorsi di orientamento e le scelte professionale degli utenti.

Contatta il nostro staff

  • Demo SORPRENDO

    Richiedi una copia gratuita del software (versione DEMO).

  • Ordina SORPRENDO

    Acquista la licenza completa di SORPRENDO, il software on line per l’orientamento professionale. Scegli la versione più adatta alle tue esigenze.

  • Richiedi informazioni

    Scrivi al nostro staff per avere informazioni su SORPRENDO.

SORPRENDO in Italia

  • SORPRENDO REVOLUTION 2018: una nuova tecnologia a disposizione dell'orientamento. SORPRENDO REVOLUTION 2018: una nuova tecnologia a disposizione dell'orientamento.

    Nell'orientamento, poter contare su strumenti digitali aggiornati e coerenti con le moderne metodologie è un grande vantaggio. Nella scuola, come nei servizi per l'impiego e negli sportelli di orientamento delle Università, gli strumenti di orientamento rappresentano un elemento di qualità del servizio e di supporto fondamentale per gli orientatori.

    In questi anni il software per l'orientamento SORPRENDO ha rappresentato, a livello nazionale, uno degli strumenti più moderni e completi per accompagnare migliaia di giovani nella costruzione del proprio progetto formativo e professionale. L'evoluzione tecnologica e la complessità degli scenari però richiedono una continua attività di miglioramento e di sviluppo degli strumenti.

    Per questo, è in dirittura d'arrivo un nuovo SORPRENDO: non si tratta di un aggiornamento, ma proprio di un software diverso, basato su avanzate tecnologie e una piattaforma di nuova generazione. Un sistema molto più centrato sui bisogni degli utenti, in grado di offrire una maggiore interattività, una gamma completa di risorse informative, contenuti dinamici e funzionalità progettate per l'orientamento.

    Vediamo insieme, in anteprima, tutte le novità!

  • Orientamento: il progetto SORPRENDO nelle Marche. Ecco come partecipare. Orientamento: il progetto SORPRENDO nelle Marche. Ecco come partecipare.

    La Regione Marche punta sul sistema di orientamento, attraverso una serie di azioni e strumenti che permettono di qualificare i servizi su tutto il territorio regionale.
    Venerdì 27 ottobre ad Ancona l'Assessore Bravi ha presentato il progetto SORPRENDO, il software che potrà essere usato da tutti gli studenti e dagli utenti dei servizi pubblici per l'impiego, presso i CIOF regionali. Il software SORPRENDO sarà anche a disposizione degli uffici di orientamento delle Università delle Marche e, in via sperimentale, presso altri servizi di orientamento che aderiranno al progetto.
    Sono previste inoltre attività di formazione dei docenti e degli orientatori, seminari informativi per i genitori e gli studenti, servizi di assistenza tecnica e consulenza a distanza.
    Per aderire è necessario compilare il modulo di adesione disponibile qui

  • Istituto Turoldo di Zogno Istituto Turoldo di Zogno

     Sergio Brigenti - Professore

    Ci può fare una breve presentazione del suo ruolo e del istituto scolastico presso cui lavora?

    Sono docente di Religione e sono Referente per le azioni di Placement scolastico insieme ad un team di colleghi dell’Istituto Superiore David Maria Turoldo che si trova a Zogno in provincia di Bergamo. L’Istituto è articolato in 7 indirizzi di studio con 55 classi, dove operano circa 130 docenti e 39 operatori non docenti e il territorio in cui si inserisce è toccato da dinamiche legate ad un invecchiamento marcato con dinamica demografica negativa.

Orientare alle professioni

  • La qualità dell'orientamento: anche il professor Ronald Sultana al convegno nazionale di Genova La qualità dell'orientamento: anche il professor Ronald Sultana al convegno nazionale di Genova

    Il 13 e il 14 Novembre 2018 si terrà a Genova #Orientiamocialfuturo, il Convegno Nazionale sull'Orientamento organizzato da Regione Liguria in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione e la IX Commissione della Conferenza delle Regioni. Relatori di alto livello e partecipazione attiva delle Istituzioni rendono questo appuntamento particolarmente interessante e utile per ragionare finalmente su un sistema nazionale per l'orientamento in grado di garantire questo fondamentale servizio a tutti gli studenti.
    'Un sistema di qualità dell'orientamento' sarà il tema affidato al Professor Ronald Sultana dell'Università di Malta, uno dei massimi esperti internazionali su questi temi e recente autore del manuale per la qualità dell'orientamento nell'ambito del progetto internazionale MyFuture. Il manuale rappresenta uno strumento di progettazione e di riflessione per le scuole, per ripensare le proprie attività e risorse di orientamento all'interno di un modello coerente ed efficace, centrato sui bisogni di ogni studente e basato sulle metodologie condivise a livello internazionale. Il manuale è scaricabile (in inglese e italiano) sul sito del progetto MyFuture. Qualora interessate, scuole e amministrazioni regionali possono aderire alla sperimentazione del manuale su questo link: https://myfutureproject.eu/sperimenta-le-risorse/?lang=it

    Ecco in dettaglio il programma delle due giornate di convegno.

  • JOB&ORIENTA: quando l'orientamento diventa un diritto di cittadinanza. Alla Fiera di Verona, dal 29 novembre 2018. JOB&ORIENTA: quando l'orientamento diventa un diritto di cittadinanza. Alla Fiera di Verona, dal 29 novembre 2018.

    L'orientamento è al centro di una riflessione che le Regioni hanno avviato in questi mesi con il Ministero del Lavoro e con il Ministero dell'Istruzione proprio per "fare sistema" su un tema strategico quali le scelte di studio e lavoro delle nuove generazioni, ma anche i servizi e gli strumenti che possono aiutare le persone a ridefinire i propri obiettivi di carriera lungo tutto l'arco della vita. Questo tema sarà il filo conduttore della 28a edizione di JOB&Orienta, il salone nazionale dedicato all’orientamento, alla scuola, alla formazione e al lavoro, in programma alla Fiera di Verona da giovedì 29 novembre a sabato 1° dicembre 2018.

    Accanto a convegni e seminari istituzionali, ci saranno workshop e incontri di formazione per docenti ed esperti di orientamento che avranno la possibilità di conoscere e sperimentare innovativi strumenti e risorse on line per l'orientamento.

  • Verso un sistema di Orientamento per la scuola del futuro: SORPRENDO REVOLUTION al Salone ‘Orientamenti’ di Genova, 14 Novembre Verso un sistema di Orientamento per la scuola del futuro: SORPRENDO REVOLUTION al Salone ‘Orientamenti’ di Genova, 14 Novembre

    Anche quest’anno torna a Genova il Salone ‘Orientamenti’, organizzato da ALFA Liguria e Fiera di Genova dal 13 al 15 novembre 2018. L'evento, promosso dalla Regione Liguria e del MIUR, ha una rilevanza nazionale, grazie anche al convengno sul sistema dell'orientamento nella scuola, che vedrà la partecipazione del Ministro Bussetti e dei rappresentanti delle Regioni.

    Nell'ambito della manifestazione, tutti gli studenti potranno usufrire del nuovo software SORPRENDO REVOLUTION, la piattaforma on line che aiuta a conoscere e scegliere il proprio percorso di studio e lavoro. Esperti e consulenti di orientamento saranno a disposizione dei docenti e degli studenti nell'area Accoglienza, per conoscere questo innovativo strumento di orientamento.

    Inoltre, mercoledì 14 novembre 2018 dalle ore 14.00 alle ore 15.30, in Sala Libeccio, si terrà il seminario: “Verso un sistema di Orientamento per la scuola del futuro: SORPRENDO REVOLUTION”, un importante appuntamento per i docenti della scuola e per chi si occupa di orientamento per comprendere le potenzialità di questo strumento digitale all'interno del sistema di orientamento della scuola moderna.

Rimani in contatto con noi

Se hai domande o richieste di chiarimento su SORPRENDO, i nostri consulenti sono a tua disposizione, dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00.

Contattaci

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. Tramite il sito sono installati cookie di terze parti (tecnici e profilanti). Chiudendo il banner, l'utente accetta l'utilizzo di tutti i cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie completa.