News

Career education: l’orientamento deve partire dalla scuola

Una recente indagine intitolata „Ghost” ha esplorato le radici del fenomeno dei NEET (i giovani che non studiano e non lavorano) individuando una chiara correlazione tra questo fenomeno e la dispersione scolastica: 1 ragazzo su quattro, tra quelli considerati NEET, infatti, ha alle spalle un percorso scolastico legato…

Ecco il nuovo portale turismolavoro.it

Il turismo è uno dei settori trainanti dell’economia del nostro Paese, con grandi potenzialità di sviluppo, con oltre 176 mila aziende e un milione di lavoratori dipendenti, di cui in maggioranza donne e con una quota rilevante di giovani. L’evoluzione delle tecnologie e la continua ricerca di standard di qualità sempre …

Formarsi in bottega, la toscana promuove l’artigianato per i giovani

Buone notizie per i giovani che amano l’artigianato: la Regione Toscana promuove e incentiva la realizzazione di percorsi formativi, non solo nella forma tradizionale in aula, ma anche direttamente nelle botteghe degli artigiani che così diventano scuole, all’interno delle quali acquisire competenze professionali specialistiche….

Scuola: rilanciare gli obiettivi delle linee guida nazionali per l’orientamento permanente del 2014. quali strumenti a disposizione dei docenti?

A poco più di un anno dall’emanazione da parte del Miur delle ‘Linee Guida Nazionali per l’Orientamento Permanente’ (Nota n. 4232 del 19.2.2014 del MIUR) ogni scuola è chiamata a verificare, rivalutare e consolidare la propria offerta di orientamento rivolta agli studenti e alle famiglie, per aggiornare il Piano …

Piano triennale offerta formativa 2019/2022 (ptof): idee e proposte per valorizzare l’offerta di orientamento della scuola.

Termina quest’anno iI primo triennio di validità del Piano Triennale dell’Offerta Formativa (PTOF). Secondo la procedura indicata nella Legge 107/2015 e la novità introdotta dal Miur con nota n. 17832 del 16 ottobre 2018,  la compilazione del PTOF da parte del Consiglio di Istituto va terminata entro la data di …

Buon 2019… sarà l’anno dell’orientamento?

Nell’anno che sta per chiudersi, il tema dell’orientamento è stato spesso al centro del dibattito pubblico e di importanti iniziative istituzionali. L’orientamento è infatti la funzione chiave delle politiche attive del lavoro e quindi anche del nuovo reddito di cittadinanza che dovrebbe “riattivare e riorientare” una fetta…

Investire sull’orientamento all’università: ecco i piani di orientamento e tutorato (pot)

Pochi iscritti, tanti dispersi, pochi laureati in materie scientifiche. Questa la fotografia del mondo universitario italiano che emerge dagli ultimi report nazionali e internazionali. L’Italia registra appena il 26% di laureati tra i 25 e i 34 anni (contro il 40% in Europa) e un tasso di dispersione universitaria che raggiunge il 40% …

L’alternanza scuola-lavoro diventa “orientamento”: ecco i cambiamenti stabiliti dalla legge di bilancio.

L’idea alla base dell’alternanza scuola lavoro era offrire ad ogni studente la prima vera possibilità di contatto diretto con il mondo del lavoro. Si tratta di una breve esperienza di apprendimento e di orientamento che aiuta lo studente a valutare meglio le proprie capacità, motivazioni e aspirazioni professionali. Introdotta…