Per visualzzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.

 
Scritto da  Martedì, 25 Luglio 2017 09:23

CAREER MANAGEMENT SKILLS: un modello per progettare le azioni di orientamento. Ecco la proposta presentata alla Conferenza di Roma. In evidenza

Le CMS (Career Management Skills, letteralmente le capacità di gestire la propria carriera formativa e professionale) rappresentano un quadro di riferimento fondamentale sia per la persona, che ha la possibilità di individuare e potenziare le capacità di cui ha più bisogno per fare scelte fondamentali per il proprio futuro, sia per tutti gli enti e le organizzazioni che hanno il compito di fornire servizi di orientamento, per progettare, valutare e ottimizzare tali servizi, in funzione di esiti attesi e condivisi.

Si tratta quindi di costruire e condividere un quadro di riferimento per gli orientatori e mettere a disposizioni modelli e strumenti di intervento coerenti. La Conferenza di Roma, del 27 giugno scorso, promossa dall'Università di Camerino, è stata l'occasione per presentare una proposta italiana, validata a livello internazionale, che è stata sperimentata da ANPAL Servizi e da altri enti e scuole sul territorio nazionale, con esiti molto positivi.

Ma quali sono le caratteristiche e la struttura di questo modello per le CMS? Scopriamolo insieme.

La Conferenza di Roma è stato anche l'evento di chiusura del progetto L.E.A.D.E.R.(LEarning And Decision making Resources), l'iniziativa internazionale che ha prima elaborato un modello condiviso sulle CMSe poi ha realizzato sperimentazioni a livello locale in contesti diversi e con differenti target groups. Questo lavoro ha permesso di pubblicare sul portale del progetto tutti i materiali di lavoro e i prodotti finali del progetto, a seguito dei feedback ricevuti durante le sperimentazioni ed i lavori di gruppo, con esperti internazionali e ricercatori.

Alla Conferenza, ospitata da ANPAL Servizi, hanno partecipato referenti di alcune Regioni Italiane, per un confronto sui modelli di orientamento, con esperti internazionali e nazionali e con i coordinatori delle sperimentazioni del modello CMS. Attraverso il progetto LEADER, sono stati elaborati e messi a disposizione:

1. Una proposta operativa di framework internazionale sulle Career Management Skills, per poter progettare, realizzare e valutare azioni di orientamento sulla base di specifiche competenze di orientamento (CMS);

2. Un modello di percorso formativo rivolto a docenti e operatori, sull'approccio alle CMS e sulle strategie didattiche metodologiche per lo sviluppo di tali competenze;

3. Un database strutturato di strumenti e risorse utili nella gestione di azioni di orientamento per lo sviluppo di ogni singola competenza CMS.

Tutte le risorse sono disponibili sul sito del progetto LE.A.DE.R. (www.leaderproject.eu), assieme al video realizzato durante la conferenza (disponibile al seguente LINK). In particolare, attraverso il sito, è possibile scaricare il manuale in versione PDF, in Italiano, con la descrizione del framwework e degli strumenti.

Investire nello sviluppo delle Career Management Skills vuol dire innovare i sistemi di orientamento per preparare giovani e adulti a prendere decisioni fondamentali per il proprio futuro. Per la scuola e le istituzioni educative il modello CMS rappresenta un quadro di riferimento fondamentale per integrare l'orientamento nella progettazione didattica per competenze.

Per ogni approfondimento, potete contattare direttamente i promotori del progetto: http://www.leaderproject.eu/join-us.html

Letto 313 volte
Download allegati:

Social

share on facebook share on linkedin share on youtube share on twitter

Rimani in contatto con noi

Se hai domande o richieste di chiarimento su SORPRENDO, i nostri consulenti sono a tua disposizione, dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 15 alle 17.00.

Contattaci

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. Tramite il sito sono installati cookie di terze parti (tecnici e profilanti). Chiudendo il banner, l'utente accetta l'utilizzo di tutti i cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie completa.